Il primo nucleo del Dipartimento della salute nasce nel 1999, in seguito all’aggregazione di 3 Istituti, vale a dire l’Istituto d’Igiene (Settore scientifico disciplinare MED42), l’Istituto di Statistica Sanitaria e Biometria (Settore scientifico disciplinare MED01) e parte dell’Istituto di Dermatologia (Settore scientifico disciplinare MED35), cioè la Dermatologia Sociale.
In seguito alla promulgazione della legge 240/2010 (“Legge Gelmini”), all’originario nucleo del DISSAL si unirono docenti appartenenti ai Settori Scientifico Disciplinari: MED 43 (Medicina Legale), MED44 (Medicina del Lavoro), MED17 (Malattie Infettive), MED 45 (Scienze Infermieristiche Generali, Cliniche e Pediatriche), MED 36 (Diagnostica per Immagini e Radioterapia), MED37 (Neuroradiologia), MED50 (Scienze Tecniche Mediche applicate) e MED03 (Genetica Umana).

Attualmente fanno parte del DISSAL 48 Docenti, tra i quali 14 Professori Ordinari, 18 Professori Associati, 16 Ricercatori dei SSD già menzionati.
Il personale Tecnico Amministrativo, Bibliotecario e Socio Sanitario (TABS) consta di 26 unità di cui 12 amministrativi e 18 tecnici e socio-sanitari.

Il DISSAL pianifica, organizza e coordina le attività di ricerca, formative e assistenziali nei settori scientifico-disciplinari che ad esso afferiscono, ponendo particolare cura alle sinergie che permettano una ricerca della più alta qualità, la migliore didattica possibile per gli studenti, la più assidua attenzione alle esigenze dei pazienti e una particolare cura ai bisogni di salute delle popolazioni e della comunità.

Lauree triennali
Lauree magistrali (specialistiche)
Scuole di specializzazione
Dottorati di Ricerca